Skip to content

Gocce dal Cielo

Tutti i giorni un Messaggio di Speranza

Il pungiglione

“Temo che… le vostre menti vengano corrotte… dalla semplicità… nei riguardi di Cristo” 2 Corinzi 11:3

Conosci la formica vellutata? È ricoperta da un sottile strato di peluria, liscio e vellutato al tatto. Un aspetto ingannevole. In realtà non è una formica, bensì una vespa senza ali con un pungiglione temibile. Dopo aver iniettato veleno nelle sue vittime, depone le uova nei loro corpi inermi. Una delle maggiori preoccupazioni di Paolo era che le chiese, dopo essere state salvate per grazia, tornassero a vivere secondo le leggi dell’Antico Testamento. Le metteva costantemente in guardia perché non basassero la loro salvezza e la loro relazione con Dio su opere e prestazioni. “Temo che come il serpente sedusse Eva con la sua astuzia, così le vostre menti vengano corrotte e sviate dalla semplicità e dalla purezza nei riguardi di Cristo. Infatti, se uno viene a predicarvi un altro Gesù, diverso da quello che abbiamo predicato noi, o se si tratta di ricevere uno spirito diverso da quello che avete accettato, voi lo sopportate volentieri” (2 Corinzi 11:3-4). Un altro Gesù! Uno spirito diverso! Un altro Vangelo! Paolo avverte ancora: “satana si traveste da angelo di luce” (v.14). Sì, il tuo impegno per il Signore qui sulla terra determinerà la ricompensa che riceverai in cielo. Ma andrai in cielo solo per fede nell’opera completa di Cristo. In cielo nessuno dirà: “Ecco, questo è ciò che Gesù ed io abbiamo fatto!” Il legalismo non solo ti infetterà, ti metterà anche fuori combattimento, immobilizzandoti. Il ministro Scozzese Horatius Bonar scrisse: “Scommetto la mia eternità su una vita che non ho vissuto, su una morte che non è stata la mia; la fisso su un’altra vita, un’altra morte”. Come proteggersi dal “pungiglione” del legalismo”? Dipendendo esclusivamente dalla grazia di Dio.

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

Leggi anche…

Dio ti visiterà ancora

“La tua provvidenza ha vegliato sul mio spirito.” Giobbe 10:12 Non c’è cura per la sofferenza passata come il desiderio

Non sminuire il tuo dono

“Or a colui che può, fare infinitamente di più di quel che domandiamo o pensiamo.” Efesini 3:20 La prossima volta
Gocce dal Cielo di maggio, giugno e luglio 2021

Ordina la tua copia gratuita di Gocce dal Cielo!

Sai che puoi ricevere gratuitamente la tua copia cartacea di “Gocce dal Cielo”. Ordinala per te, per la tua famiglia, per i tuoi amici

× Come possiamo aiutarti?